Salta al contenuto principale
x

Riserva Naturale Gole di San Venanzio ed Eremo di San Venanzio

La Riserva naturale Gole di S. Venanzio è un'area naturale protetta nel territorio di Raiano (L’Aquila) che presenta aspetti morfologici differenti.

Nella parte delle gole, si propone con il suo volto più selvaggio nella corsa impetuosa e spumeggiante del fiume Aterno che s’insinua tra rocce impervie fino a giungere al suggestivo Eremo di San Venanzio dove l’ambiente naturale inizia ad addolcirsi declinando in una verdeggiante pianura alluvionale.

L’Eremo può essere datato alla fine del XV secolo. Ha una posizione particolarissima, proprio a cavallo del fiume, in un’oasi di verde custodita in uno scrigno di rocce.

Lungo la via che vi conduce sono evidenti i segni dell’antica devozione nelle edicole che contengono le impronte che, secondo la tradizione, il Santo ha lasciato sulle rocce della montagna.

La chiesa e custodisce alcuni affreschi e un antico Compianto cinquecentesco in terracotta policroma di notevole pregio.

Al suo interno, passando per una Scala Santa, è possibile osservare la forma completa di un corpo umano scavata nella nuda roccia, che la tradizione vuole plasmata direttamente dal corpo del Santo e sulla quale i devoti praticano il rito di adagiarsi per guarire dai mali delle ossa.

Località Raiano (AQ)
Accesso Strada asfaltata
Servizi Energia elettrica, Acqua
Mappa