Salta al contenuto principale
x

La Riserva naturale Lago di Penne

La Riserva naturale Lago di Penne, nella provincia di Pescara, nacque negli anni 80 dall’ iniziativa di un gruppo di naturalisti che iniziò dei progetti di tutela ambientale intorno al bacino artificiale creatosi con lo sbarramento del fiume Tavo.

Il periodo più interessante per la visita è la primavera. Ogni fine estate infatti il lago si svuota rapidamente assumendo delle modeste dimensioni sia di estensione che di profondità. E’ un ambiente affascinante, immerso nei suoni e nei colori della natura.

Al suo interno troviamo il Centro di educazione ambientale, l’orto botanico, il Museo Naturalistico, percorsi e aree pic-nic. Uno dei momenti più interessanti è la visita al giardino delle farfalle e al Centro Lontra dove sono state allestite alcune strutture che consentono l’osservazione del raro mustelide.

La fauna è caratterizzata dalla presenza di molte specie di uccelli: la Nitticora, che è anche il simbolo della riserva naturale, l’airone rosso e il falco pescatore oltre a numerosissime altre specie stanziali e migratrici.

Località Penne (PE)
Accesso Strada asfaltata, Raggiungibile in auto
Servizi Energia elettrica, Acqua
Mappa