Salta al contenuto principale
x

Il Castello Orsini-Colonna di Avezzano

Il Castello Orsini-Colonna sorge nel pieno centro di Avezzano (Aq) ed è un simbolo della città essendo uno dei pochi edifici superstiti del suo passato. Nel secolo scorso infatti Avezzano ha subito le pesanti mutilazioni di un terremoto apocalittico e delle due guerre mondiali.

Fu costruito nel 1490 per volere di Virgilio Orsini sui resti di una torre eretta nel 1181 da Gentile di Palearia o Pagliara, e successivamente ampliato e trasformato in palazzo fortificato da Marcantonio II Colonna, vincitore della battaglia di Lepanto.

La struttura è imponente e al contempo elegante: ha pianta quadrangolare e il suo carattere difensivo è ancora ben leggibile nell'alto basamento scarpato, negli angoli rinforzati da quattro torrioni circolari muniti di bocche da fuoco e nell'ampio fossato, oggi privo di acqua.

I locali all’interno, ormai svuotati degli arredi originali, sono attualmente adibiti in parte ad auditorium e in parte a sale espositive per mostre di arte contemporanea.

Località Avezzano (AQ)
Mappa