Salta al contenuto principale
x

Chiesa di Santa Maria ad Cryptas

La chiesa di Santa Maria ad Cryptas si trova, come molte altre chiese abruzzesi, in un luogo isolato, a circa un chilometro dal paese di Fossa (L’Aquila) e a qualche chilometro dall'abbazia di Santo Spirito ad Ocre, di cui fu dipendenza per un certo periodo.

Essa rappresenta uno dei più begli esempi di architettura duecentesca anche se le sue origini sono più antiche. La sua posizione, su un pendio, ha reso necessario importanti e consistenti opere di consolidamento e di stabilità.

La semplice essenzialità esterna dell’edificio è ingannevole: come uno scrigno di pietra, Santa Maria ad Cryptas custodisce all’interno un tripudio di affreschi dalle vivaci cromie. Queste pitture appartengono al filone di cicli pittorici del Duecento abruzzese (che comprende quello dell'oratorio di San Pellegrino a Bominaco, quello di San Tommaso a Caramanico e parte dei dipinti di Santa Maria di Ronzano a Castel Castagna).

Gli affreschi presentano una varietà di temi molto ampia e si basa sull'accostamento delle scene del Vecchio e del Nuovo Testamento.

Località Fossa (AQ)
Accesso Strada asfaltata
Servizi Energia elettrica, Acqua
Mappa